• I nostri valori


    Noi della Sonitus crediamo che il lavoro non sia semplicemente riconducibile al mero profitto ma sia innanzitutto espressione di creatività, di impegno costante, di responsabilità all’interno di un lavoro di squadra in cui ciascuno apporta il proprio personale contributo. Possiamo affermare che il vero capitale dell’azienda siano proprio le persone che la costituiscono e le relazioni che si stabiliscono con i propri clienti, per i quali desideriamo essere un costante punto di riferimento e di supporto nel tempo.

    Crediamo inoltre che ciò che ci distingue sia la cura del particolare perché il lavoro va fatto alla regola dell’arte e che miri sempre alla totale soddisfazione del cliente.

    Il nostro impegno sociale


    Sosteniamo l'istruzione universitaria e ci occupiamo di aree geografiche disagiate portando la nostra tecnologia pro bono. Ogni anno ci occupiamo di un progetto diverso.

    Sonitus sostiene Telethon.

    Codice etico


    Premessa

    Con il presente Codice Etico l’Azienda intende ricordare i valori etici fondamentali, norme e comportamenti ai quali la SONITUS s.r.l. si ispira e ai quali tutti i dipendenti e collaboratori esterni (consulenti, agenti, prestatori di servizi) dovranno attenersi nello svolgimento dei compiti e funzioni loro affidate.

    I principi etici contenuti nel presente Codice si applicano sia ai dipendenti, sia ai collaboratori esterni dell’azienda legati da qualsiasi rapporto contrattuale continuativo o saltuario con la stessa (destinatari).

    Il comportamento dei Destinatari del Codice deve innanzitutto conformarsi alle leggi vigenti nello Stato (PRINCIPIO DI LEGALITA’) in cui i Destinatari stessi operano, ivi comprese quelle sovranazionali ed internazionali che lo Stato recepisce.

    E’ indispensabile l’impegno di tutti per assicurare che l’attività dell’Azienda venga svolta nell’osservanza della legge, in un quadro di concorrenza leale, con onestà, integrità, correttezza e buona fede, nel rispetto degli interessi legittimi dei clienti, dipendenti, partner commerciali e finanziari e delle collettività in cui l’Azienda è presente con le proprie attività.

    E’ pertanto opportuno ribadire a tutti coloro che lavorano nell’Azienda o che operano per il conseguimento degli obiettivi dell’Azienda, senza distinzioni o eccezioni, l’importanza di osservare e di fare osservare questi principi nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità.

    In nessun modo la convinzione di agire a vantaggio dell’Azienda può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con questi principi.

    L’osservanza delle norme del Codice deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali dei dipendenti e collaboratori esterni dell’Azienda ai sensi e per gli effetti di legge.

    Ciascun dipendente è tenuto a conoscere il Codice, a contribuire attivamente alla sua attuazione e a segnalarne costruttivamente eventuali carenze e violazioni.

    La proprietà SONITUS s.r.l. è tenuta ad osservare i contenuti del Codice nel proporre e realizzare i progetti, le azioni e gli investimenti utili ad accrescere nel lungo periodo il valore economico dell’impresa ed il benessere dei propri dipendenti.

    Compete in primo luogo alla proprietà la promozione dei valori e i principi contenuti nel Codice, facendosi carico delle responsabilità verso l’interno e verso l’esterno e rafforzando la fiducia, la coesione e lo spirito di gruppo. A tal fine, la proprietà continuerà ad adoperarsi per mantenere alto il livello di collaborazione e di ascolto rispetto a suggerimenti e proposte e si impegna alla revisione annuale del presente Codice.

    Qualora esistessero dei dubbi su come procedere da parte del dipendente, questi dovrà segnalare la questione alla proprietà, la quale dovrà informare adeguatamente i propri dipendenti e fornire soluzioni e risposte adeguate e conformi.

    L’azienda si impegna a facilitare e promuovere la conoscenza del Codice da parte dei dipendenti conservandone una copia accessibile.

    Principi etico-comportamentali

    Tutte le attività lavorative di quanti operano per l’azienda SONITUS s.r.l. devono essere svolte con impegno professionale, rigore morale e correttezza gestionale, anche al fine di tutelare l’immagine dell’Azienda.

    Tutti i destinatari sono tenuti, nello svolgimento delle proprie mansioni e nel divenire della propria vita professionale in SONITUS s.r.l., all’allineamento con i seguenti principi etico- comportamentali:

    A. Equità, ovvero regime comportamentale ispirato al senso comune della giustizia sostanziale;

    B. Uguaglianza, ovvero uniformità di trattamento e relazione sociale nei confronti di ogni interlocutore, prescindendo da differenze di età, sesso, razza, handicap fisici, religione, grado aziendale, potere economico, influenza sociale;

    C. Tutela e valorizzazione della persona, ovvero rispetto per ciascun individuo, valorizzazione delle rispettive capacità, instaurazione di meccanismi di fiducia e responsabilizzazione dei singoli, atti a rendere solidali i destinatari e comune la missione aziendale;

    D. Diligenza, ovvero assolvimento delle proprie mansioni con cura assidua e scrupolosa attenzione ed accuratezza; comunicazione tempestiva alla proprietà di assenze, esigenze personali e contrazioni di orario.

    E. Onestà, ovvero incapacità di compiere atti illegali, illeciti od anche solo malvagi, tanto per osservanza dei principi giuridici, del Codice e dei principi morali, quanto per radicato senso della giustizia: i destinatari debbono avere la consapevolezza del significato etico delle loro azioni, non devono perseguire l’utile personale o aziendale a discapito delle leggi vigenti e delle norme qui esposte, o anche solo compiere azioni che, secondo il comune senso di coscienza, contrastino con l’onestà;

    F. Trasparenza, ovvero esecuzione delle proprie mansioni attraverso un regime di piena intellegibilità dell’operato da parte di chiunque; ogni azione compiuta dai Destinatari e da quanti intrattengono rapporti con SONITUS s.r.l. deve essere pienamente ricostruibile e facilmente individuale in tutti i propri passaggi, di modo che tutti i rapporti siano comprensibili e i rispettivi atti giustificabili;

    G. Imparzialità, ovvero modo di operare e giudicare obiettivo ed equanime, senza favoritismo per nessuna delle parti in causa, siano esse pubbliche o private, legate con il destinatario da rapporti di amicizia od inimicizia, parentela o affinità;

    H. Riservatezza, ovvero scrupolosa astensione dalla divulgazione di qualunque dato aziendale (sia esso di carattere tecnico, logistico, strategico, economico) e personale, in ossequio a tutte le norme vigenti in tema di privacy (d.lgs. 196/2003)

    I. Opportunità, ovvero valutazione critica e costruttiva di ogni azione ed omissione secondo criteri che, qualora non rientranti in altro specifico principio etico-comportamentale, ossequino il senso comune di adeguatezza e pertinenza;

    J. Tutela della salute, ovvero rispetto di tutte le normative vigenti in tema di antinfortunistica e prevenzione delle malattie professionali, nonché scrupolosa attenzione all’igiene ed alle condizioni personali e del posto di lavoro;

    K. Tutela dell’ambiente, ovvero rispetto di tutte le normative vigenti in tema di ambiente ed inquinamento, nonché scrupolosa attenzione ad ogni condotta che, anche minima, offenda il senso comune dell’educazione ambientale

    L. Tutela della proprietà industriale: ovvero attenzione e cura rispetto a infrastrutture, mezzi, strumenti e materiali dell’Azienda. Il destinatario è tenuto ad utilizzare le dotazioni dell’azienda soltanto per l’espletamento delle mansioni lavorative a cui è preposto, salvo diversi accordi con la proprietà che si rende disponibile a valutare la richiesta di utilizzo dei beni a fini personali.

    Rapporti tra colleghi

    I dipendenti SONITUS s.r.l. costituiscono l’équipe professionale che vive quotidianamente a contatto con la realtà esterna.

    Essi sono tenuti al pieno e costante rispetto dei principi di legittimità morale e dei principi etico-comportamentali; in quanto tutti indistintamente dipendenti di SONITUS s.r.l. – anche laddove gerarchicamente organizzati –, devono osservare ed applicare i principi etico-comportamentali di diligenza, onestà ed uguaglianza, promuovendo la collaborazione e la solidarietà reciproca, favorendo la creazione di un ambiente lavorativo idoneo alla tutela della persona e dei colleghi tanto dal punto di vista professionale quanto da quello relazionale.

    Sono tenuti all’utilizzo delle risorse e dei marchi SONITUS s.r.l. – o facenti capo ad essa – nei limiti consentiti loro dalle mansioni che sono chiamati ad assolvere, senza mai abusarne né per fini estranei né all’infuori dell’orario richiesto dalla loro attività lavorativa.

    Rapporti tra la proprietà e i dipendenti/collaboratori.

    La proprietà è tenuta ad un esercizio equilibrato, equo e non discriminatorio dei propri poteri nei confronti dei dipendenti, nel rispetto della persona e della sua dignità; non deve in alcun modo abusare della propria posizione né nel corso del momento selettivo del personale dipendente (momento

    che deve svolgersi su base esclusivamente meritocratica e/o su meccanismo imposto dalla legge), né durante l’esecuzione del rapporto di lavoro; deve dare disposizioni sempre e solo conformi alla legge ed ai principi del Codice e deve astenersi da qualunque condotta vessatoria e/o intimidatoria volta a far violare i suddetti principi al personale dipendente.

    I dipendenti, dal canto loro, sono tenuti al rispetto delle direttive impartite loro dalla proprietà ed alla loro diligente esecuzione, a patto che gli ordini stessi non risultino palesemente in contrasto con le leggi vigenti e/o con i principi del presente Codice; essi devono, inoltre, segnalare eventuali situazioni di fatto – nelle quali dovessero imbattersi – in contrasto con le leggi vigenti e/o con i principi del presente Codice.

  • .